Fiere, Vicini: “Bene l’iniziativa di Confcommercio”

Il segretario cittadino del Pd: "Si auspica l’adesione al progetto di altre rappresentanze economiche e sociali"

REGGIO EMILIA – “Sul tema del mantenimento delle Fiere a Reggio Emilia, apprezziamo l’iniziativa di Confcommercio e l’appello degli organizzatori degli eventi tesi ad evitare il tracollo delle manifestazione nel 2016 e fino alla definizione delle procedure di liquidazione”. Lo dice Mauro Vicini, segretario cittadino del Pd. Dopo la Cgil, dunque, anche il Pd interviene a sostegno dell’iniziativa promossa dalla Prampolini.

Scrive Vicini: “Una richiesta di concessione dell’area, in vista delle aste giudiziarie, che va riproposta al liquidatore e al giudice affinché cambino idea rispetto al rifiuto opposto a Fieremilia. L’accoglimento di questa proposta oltre a consentire lo svolgimento delle manifestazioni fieristiche, con l’importante indotto economico creato, è nello stesso interesse dei creditori (in gran parte Istituti di credito) a non svalutare ulteriormente il bene”.

Il PD della città di Reggio Emilia, a fronte dell’attuale impossibilità degli enti locali a riacquisire le strutture, agli scenari regionali di riordino degli Enti Fiera ed alle riflessioni su scelte più adeguate per le esigenze fieristiche future, “è impegnato a sostenere le proposte avanzate”. Conclude Vicini: “Si auspica  l’adesione al progetto di altre rappresentanze economiche e sociali cui crediamo non mancherà il sostegno delle istituzioni reggiane”.