Coronavirus, il M5S: “Stop a incertezze su numero complessivo contagi a Reggio”

Il deputato Davide Zanichelli e la consigliera comunale Paola Soragni: "Chiediamo di aggiornare giorno per giorno la situazione reale dei contagi, Comune per Comune, a partire dall'inizio della pandemia"

REGGIO EMILIA – “A più di un mese dall’inizio dell’emergenza, la perdurante diffusione di dati parziali sul numero effettivo dei contagi nella provincia di Reggio Emilia genera incertezze e, ancora ad oggi, impedisce di avere un quadro chiaro sulla situazione dell’epidemia. Chiediamo che venga messa dagli enti preposti la parola fine”. Così in una nota congiunta il deputato Davide Zanichelli e la consigliera comunale di Reggio Emilia Paola Soragni. Una chiarezza che è stata richiesta a più riprese anche dalla nostra testata.

Coronavirus, il conteggio dei casi positivi a Reggio Emilia non torna

Coronavirus, aiuto: ci siamo persi nella giungla dei dati

“Le tabelle con i numeri forniti pubblicamente dalla Protezione civile regionale – spiegano – non tengono conto della situazione pregressa.”

“Chiediamo pertanto che gli enti preposti e in particolare la Asl intervengano tempestivamente definitivamente e facendo chiarezza aggiornando giorno per giorno la situazione reale dei contagi in provincia di Reggio, Comune per Comune a partire dall’inizio della pandemia. Lo si sta facendo già sui differenziali ma ora serve l’ufficialità di una istituzione a fornire dati complessivi chiari dei numeri dei contagi comune per comune, così da garantire trasparenza e mettere la parola fine alle polemiche. Questo avviene in altri territori, e non c’è ragione che non avvenga anche per Reggio e provincia”.