Via Candelù, nuove offese no vax contro sede Pd e Bonaccini foto

Ignoti hanno imbrattato i muri e la vetrata con scritte che paragonano il Partito democratico ai nazisti e hanno affisso un manifesto con una svastica sulla fronte del presidente della Regione

REGGIO EMILIA – Nuove scritte offensive dei no vax contro una sede del Pd a Reggio Emilia. Questa volta è toccato al circolo Reggio 7 in via Candelù, una laterale di viale Regina Margherita. Ignoti hanno imbrattato i muri e la vetrata con scritte che paragonano il Pd ai nazisti per l’imposizione di quello che loro chiamano “nazipass” e hanno affisso un manifesto con l’immagine del presidente della Regione, Stefano Bonaccini, con una svastica disegnata sulla fronte, che afferma: “Sono un bugiardo nazista”. Il 3 febbraio scorso ignoti avevano vandalizzato la sede della federazione del Pd in via Gandhi con scritte analoghe.