Uccisa a Faenza, ergastolo per il reggiano Pierluigi Barbieri

Per l'omicidio di Ilenia Fabbri è stata comminata la stessa pena all'ex marito Claudio Nanni

REGGIO EMILIA – La Corte di assise di Ravenna ha condannato all’ergastolo per l’omicidio di Ilenia Fabbri l’ex marito Claudio Nanni e Pierluigi Barbieri, ritenuti dalla Procura mandante e esecutore del delitto, commesso a Faenza il 6 febbraio 2021. La Corte presieduta dal giudice Michele Leoni ha anche disposto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici e interdizione legale, oltre all’affissione della sentenza nel Comune di Faenza. Gli imputati sono anche condannati in solido a risarcire un danno da due milioni ad Arianna, la figlia di Nanni e della vittima, costituita parte civile.