Quantcast

Baiso, auto in una scarpata: muore un 35enne

Secondo incidente mortale, nel giro di due settimane, su via Lucenta

Più informazioni su

BAISO (Reggio Emilia) – Secondo incidente mortale, nel giro di due settimane, in via Lucenta a Baiso. Un’Audi, condotta da un 35enne del paese, Simone Spezzani, è finita fuori strada, verso le 8,30 di questa mattina, volando in una scarpata con un salto di circa 15 metri. Sul posto gli operatori sanitari inviati dal 118, l’elisoccorso da Bologna e i vigili del fuoco di Reggio Emilia e Sassuolo. Purtroppo l’automobilista è morto sul colpo a causa dei gravi traumi riportati. Per i rilievi la polizia locale dell’Unione Tresinaro Secchia.

A perdere la vita, due settimane fa, sempre in via Lucenta era stato il 45enne Giuliano Benassi che era finito con la sua Fiat 500 X contro un albero. Simone Spezzani aveva frequentato il Blais Pascal e attualmente lavorava come venditore alla Keraglass di Baiso. Aveva una grande passione per il calcio e, in precedenza, aveva lavorato come talent scout per l’Atalanta e la Sampdoria.

Simone Spezzani
Simone Spezzani

Più informazioni su