Quantcast

Gattatico, adescava minorenni: denunciato un 70enne

L'uomo le avvicinava con l'esplicita promessa di danaro in cambio di sguardi alle parti intime e la richiesta di rapporti sessuali

GATTATICO (Reggio Emilia) – Adescava minori con approcci a sfondo sessuale: 70enne reggiano denunciato dai carabinieri di Gattatico. Scuola primaria, parchi, pista ciclabile, circoli ricreativi: ogni punto di aggregazione di minorenni era la sua meta preferita che raggiungeva in sella ad una bici, o anche alla guida della sua auto per poi rivolgere le sue attenzioni a giovani ragazzine minorenni.

Condotte moleste quelle a sfondo sessuale che, oltre a creare paura tra le minorenni, stavano creando anche grande allarme sociale tanto che in un gruppo WhatsApp di genitori stava girando un messaggio che metteva tutti in allerta relativamente alla presenza di un anziano che molestava a fini sessuali le minori.

Dall’inizio dell’anno si erano registrati una serie di episodi di adescamento avvenuti in luoghi diversi a Gattatico e, in particolare, negli spazi davanti alla scuola elementare e anche alle scuole medie, circoli e parchi e presso la pista ciclabile. La notizia dell’atteggiamento dell’uomo che, con fare sprezzante ed esplicito si rivolgeva alle ignare adolescenti con promesse di danaro in cambio di sguardi alle loro parti intime, è arrivata ai carabinieri di Gattatico che hanno iniziato a registrare il malcontento che si stava manifestando fra la popolazione, in particolare fra quella con figli in età scolare.

Sono stati molti gli episodi documentati dai carabinieri, seguiti poi da una denuncia da parte dei genitori delle vittime minorenni. Il modus operandi era sempre lo stesso: l’uomo si avvicinava ad un gruppo di giovani ragazze, spesso infra quattordicenni, ovvero a singoli, a bordo di una bicicletta o di una vecchia utilitaria, poi c’era l’esplicita promessa di danaro in cambio di sguardi alle parti intime e la richiesta di rapporti sessuali. Sebbene non siano stati accertati veri e propri contatti fisici, anche se in alcune occasioni l’uomo aveva tentato di accarezzare le sue vittime, i carabinieri di Gattatico lo hanno denunciato per adescamento di minorenni.