Piogge tropicali, Cadelbosco allagata dai canali che tracimano foto

li operatori sono al lavoro da questa notte per consentire il deflusso delle acque dopo che sono scesi 150 mm di pioggia in 2 ore

CADELBOSCO SOPRA (Reggio Emilia) – Dopo la grandine e il vento, gli allagamenti. Il maltempo che in queste ore sta sferzando la nostra provincia ha provocato gravi danni anche la scorsa notte. In particolare alcune zone della città e della Bassa occidentale  sono state allagate. Traffico bloccato, cantine e sottopassi allagati, ingenti danni alle colture. Nella zona di Via Samoggia, in città, una ala della casa di riposo Villa Erica è stata temporaneamente sgomberata a causa di infiltrazioni; la situazione si è risolta in poche ore. Molti allagamenti anche nella zona di Sesso.

Nella Bassa i danni più gravi si sono verificati a Cadelbosco, ma anche nella fascia da Castelnovo Sotto- Poviglio fino a Brescello.

“Gli operatori sono al lavoro da questa notte per consentire il deflusso delle acque dopo che sono scesi 150 mm di pioggia in 2 ore”, faceva sapere l’Amministrazione comunale ha anche contattato i responsabili del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale, che gestisce i canali di scolo del Comune, fa attivare interventi che consentano all’ingente quantità d’acqua defluire. “L’emergenza dovrebbe concludersi entro la mattinata”, dicono ancora dal Municipio.
Numerosi campi sono allagati e appaiono come risaie, mentre le strade stanno tornando alla normalità. I canali sono colmi tant’è che gli amministratori, insieme ai tecnici comunali hanno effettuato sopralluoghi su tutto il territorio per verificare le criticità in atto che dovranno esser prese in carico dalla Protezione Civile.

Le situazioni più critiche che il Comune ha segnalato sono in via Viazza, Bellini, Don Pellegrino d’Oglio , Matteotti, Fangaglia e in Piazza S.Celestino. “Al momento su via Viazza la Protezione Civile non ha utilizzato idrovore perché il deflusso si sta lentamente regolarizzando”, scrivevano attorno alle ore 10, aggiungendo però che “si è proceduto alla chiusura di Via Viazza al traffico veicolare esclusi i residenti per mantenere le condizioni di sicurezza”. Chiusa al traffico anche via D’Oglio fino all’incrocio con via Bellini sempre per un intervento della Protezione Civile.

IL METEO – Le previsioni sono positive, l’allarme meteo è rientrato con le temperature che sono scese.  Oggi in pianura c’è la tendenza a una progressiva attenuazione della nuvolosità, sui rilievi la nuvolosità resta variabile. Da stasera sarà sereno ovunque, così come nel corso della giornata di domani.