Smog, il M5S su polveri fini alle stelle: “Basta formalismi”

Mozione in Consiglio e interrogazione in Regione per conoscere le motivazioni del fatto che non vengano cerchiati di giallo come superamenti anche i dati, ben più alti, delle Pm 2.5 considerati più pericolose delle Pm 10

REGGIO EMILIA – In seguito all’articolo del nostro quotidiano, che evidenziava come le polveri fini Pm 2.5, considerati dagli esperti più pericolose delle Pm 10, siano alle stelle, il M5S presenterà una mozione in consiglio comunale, firmata da Gianni Bertucci e Fabrizio Aguzzoli e una interrogazione in Regione con la consigliera regionale Giulia Gibertoni, per conoscere le motivazioni del fatto che non vengano cerchiati di giallo come superamenti anche questi dati e richiedere azioni per arrivare a normative sempre più stringenti non fermandosi “ai formalismi degli accordi”.

Scrivono i pentastellati: “Le Pm 2.5 , le più pericolose, vanno fatte rientrare a pieno titolo, non solo scientifico come lo sono già, ma anche formale, nei limiti da non oltre passare mai, al pari delle Pm 10”. Chiedono quindi di far “rientrare le Pm 2.5 a pieno titolo, non solo scientifico come lo sono gia’, ma anche formale, nei limiti da non oltre passare mai”.