Zona stazione, gli elettori hanno scelto il centrosinistra

Le sei liste che appoggiano Vecchi hanno raccolto, nel complesso, 385 voti contro i 337 del centrodestra. Più staccato il M5S con 192 voti. Guardando i partiti il Pd ottiene nel complesso 298 voti, la Lega Nord 244 e il M5S 192

REGGIO EMILIA – Il risultato che non ti aspetti. Nella zona stazione, teoricamente la più ostica per il centrosinistra e per il Pd, il centrosinistra è stata la coalizione più votata e il Pd è stato il partito che ha ottenuto più preferenze. Qui si erano concentrate le polemiche sulla sicurezza della zona innescate dalla Lega Nord e dai suoi alleati, mentre il Comitato Reggio Emilia Sicura, composto dai residenti della zona stazione, aveva appoggiato il M5S con la sua attivista storica, Lucia Sangiorgi, che era in lista nei pentastellati.

Mesi di campagna elettorale incentrata sul degrado della zona, tuttavia, non sono bastati per effettuare il sorpasso sul centrosinistra che ha raccolto, nel complesso, 385 voti contro i 337 del centrodestra. Più staccato il M5S con 192 voti. Guardando i partiti il Pd ottiene nel complesso 298 voti, la Lega Nord 244 e il M5S 192.

Sezione 5, viale Monte San Michele

Pd: 132 voti. Reggio E’: 12 voti. Fare: 7 voti. Immagina Reggio: 12 voti. +Europa: 8 voti. Refutura: 1 voto. Centrosinistra: 172

Lega: 101 voti. Forza Italia: 19 voti. Fdi: 15 voti. Centrodestra: 135 voti.

Movimento 5 Stelle: 90 voti

Sezione 95 via Emilia Ospizio 78/80

Pd: 166 voti. Reggio E’: 7 voti. Fare: 10 voti. Immagina Reggio: 10 voti. + Europa: 15 voti. Refutura: 5 voti. Centrosinistra: 213

Lega: 143 voti. Forza Italia: 35 voti. Fdi: 24 voti. Centrodestra: 202 voti

Movimento 5 Stelle: 102 voti

Dati totali zona stazione

Centrosinistra: 385 voti

Centrodestra: 337 voti

M5S: 192 voti