Comitati acqua pubblica sotto al municipio sabato

"Inaccettabile che il percorso di ripubblicizzazione venga bloccato all'ultimo momento". Una manifestazione e' in programma per 17.30

REGGIO EMILIA – La piega che l’iter di ripubblicizzazione dell’acqua ha preso in queste ore non piace affatto ai comitati per l’acqua pubblica di Reggio. E cosi’, dopo i dubbi dei sindaci e la bocciatura del Pd al progetto di una newco per svincolarsi da Iren, i movimenti ritornano in piazza. Una manifestazione e’ infatti gia’ in programma per sabato prossimo, 13 giugno, alle 17.30, con partenza da piazza Casotti.

Nel quarto anniversario del referendum i comitati ritengono infatti “inaccettabile che il percorso di ripubblicizzazione venga bloccato all’ultimo momento”. Dal forum provinciale per l’acqua pubblica partono inoltre accuse più circostanziate. “I sindaci reggiani del Pd hanno deciso ieri di bocciare, quasi all’unanimita’, il piano per la ripubblicizzazione dell’acqua – osserva Francesco Fantuzzi sul suo profilo di Facebook – e venerdi riceveranno in dono da Iren auto elettriche per i propri Comuni: chapeau” (Fonte Dire).