Quantcast

Usura, il tenente colonnelo Dimichino: “Le vittime vengano da noi”

REGGIO EMILIA – Sette persone sono state arrestate dai carabinieri per i reati, a vario titolo, di usura, estorsione in concorso aggravata e fatturazioni false, nell’ambito dell’operazione Don Matteo. Per un altro soggetto è stata disposta, invece, la misura cautelare dell’obbligo di dimora. Prestavano soldi con interessi da capogiro.

Mostra tutto il testo Nascondi