La Lega Nord: “Ci sono ordigni bellici alle ex Reggiane?”

REGGIO EMILIA – La Lega nord va alla ricerca delle bombe perdute. Non e’ il titolo di un film, ma l’oggetto della nuova interrogazione presentata oggi dal Carroccio reggiano – che verra’ replicata in Parlamento e in Regione – sulla bonifica dell’area delle ex Officine Reggiane. Si tratta ad oggi del piu’ grande cantiere della citta’ che, con un investimento previsto di 31,6 milioni (di cui 10 provenienti dal ministero delle Infrastrutture e due milioni dalla Regione), trasformera’ la storica area industriale in un distretto tecnologico di nuova generazione.

Mostra tutto il testo Nascondi