Expo, Cir ha sfamato 300mila persone in un mese

MILANO – Nutre ogni giorno 10mila persone ad Expo (ma potrebbero sfamarne 50mila), grazie al lavoro di 500 persone e gesticono 20 locali che hanno fruttato, nel primo mese, 1,7 milioni di incasso. Stiamo parlando di Cir, il colosso della ristorazione che gestisce il 20% dei locali all’esposizione universale con ben venti locali.

Reggio Sera è stata a Milano per vedere la struttura in legno che ospita i 17 locali presenti all’accesso Ovest del sito espositivo con una magnifica terrazza con vista sull’albero della vita e sul Padiglione Italia. Qui Cir ha ospitato il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, il sottosegretario, Andrea Rossi, l’assessore all’Agricoltura, Simona Caselli e il presidente della Provincia di Reggio, Giammaria Manghi.

Mostra tutto il testo Nascondi