Reggiana-Entella: 1-0

REGGIO EMILIA – Rosafio non solo illumina il “Città del Tricolore”, ma anche spedisce nell’Ade la Virtus Entella. Un successo che vale oro considerato il fatto che il Gubbio arresta in patria il Modena (1 – 1 il risultato finale). Determinante sarà l’ultima partita di campionato, elemento chiave per decretare chi potrà possedere la chiave di accesso alla serie B. Al termine dell’incontro, da brividi è l’urlo di guerra mosso da ‘Teste Quadre’ e ‘Gruppo Vandelli’: “Dai ragazzi noi ci crediamo”. Di conseguenza vietato fissare appuntamenti per sabato 23 aprile, alle 17.30 andranno in scena le sfide Teramo – Reggiana e Modena – Pontedera. Due città distanti rispettivamente due lunghezze (classifica alla mano: Modena 85, Reggiana 83) che si daranno battaglia su fronti differenti, ma con un unico obiettivo: trasformare un sogno in realtà (Foto Bucaria).

reggiana

reggiana