Negozi e bar chiusi, il mercato è semideserto: Reggio ai tempi del Coronavirus

REGGIO EMILIA – Incassi in calo del 70% nei mercati e di almeno il 30% nei bar. Negozi e bar chiusi. Poca gente fra le bancarelle e quella che c’è, a detta degli ambulanti, ha paura ad avvicinarsi. Bar mezzi vuoti con i clienti che entrano e disinfettano tutto. Benvenuti in una giornata di mercato a Reggio Emilia ai tempi del Coronavirus.

 

Mercato

Mercato coronavirus Mercato coronavirus