Ligabue e Zavattini: autoritratti a confronto

GUALTIERI (Reggio Emilia) – Palazzo Bentivoglio di Gualtieri ospita una nuova straordinaria mostra, dedicata a due degli artisti che hanno intrecciato le loro vite alle comunità e al territorio della Bassa reggiana: Antonio Ligabue e Cesare Zavattini. “L’ossessione dello sguardo” è il titolo dell’esposizione curata dal critico Sergio Negri, da Giordano Gasparini (direttore della Biblioteca Panizzi di Reggio) ed Elisabetta Farioli, direttore dei Civici Musei di Reggio, che hanno prestato quasi tutte le opere di Za. Inaugurata venerdì 26 maggio, sarà visitabile fino al 12 novembre prossimo.

Palazzo Bentivoglio, dove è stata allestita la mostra

Palazzo Bentivoglio, dove è stata allestita la mostra