L’accoltellamento dell’infermiera

REGGIO EMILIA –  I carabinieri di Reggio hanno arrestato a Corsico, nell’hinterland di Molano, Elisandro Dos Anjos Costa. Il brasiliano di 39 anni è accusato di aver accoltellato per strada a Canali l’infermiera Isa Dallasta davanti alla sua bambina di 8 anni. Il movente sarebbe da ricercarsi in rancori personali: a suo parere era colpa della donna se il di lei figlio di 26 anni rifiutava non voleva vedere l’ex amico Costa.

Con il brasiliano è stato arrestato anche un imprenditore 50enne. E’ accusato di favoreggiamento aggravato per avergli fornito un telefono cellulare “pulito” e per averlo aiutato a fuggire da Reggio a Milano, per poi nascondere la mountain bike in sella alla quale Costa si sarebbe recato a Canali per aggredire la donna.

Elisandro Dos Anjos Costa

L'accoltellamento dell'infermiera Isa Dallasta a Canali, le indagini e l'arresto del brasiliano Elisandro Dos Anjos Costa