La protesta dei metalmeccanici reggiani

REGGIO EMILIA – Il corteo dei metalmeccanici reggiani ha creato stamane un parziale blocco della circolazione in un settore della via Emilia. I lavoratori delle principali aziende – in testa quelli di Unigreen – hanno occupato la via Emilia all’altezza di via Ferruccio Ferrari e poi sfilando hanno proceduto verso la rotonda di via Copernico con relativo blocco all’accesso alla tangenziale. Qui hanno preso la parola i leader sindacali e alcuni operai. Motivo della protesta: il braccio di ferro con Federmeccanica sul contratto nazionale.

La protesta dei metalmeccanici reggiani

La protesta dei metalmeccanici reggiani