Expo, Tecton ha costruito il padiglione degli Emirati Arabi

REGGIO EMILIA -“Food For Thought”, cibo per la mente, è il nome scelto dagli Emirati Arabi Uniti per presentare il loro padiglione a Expo 2015. E Tecton è la società cooperativa che hanno scelto per realizzarlo. Otto mesi di lavoro ininterrotto che hanno impegnato 74 aziende, di cui 39 reggiane, e oltre 280 uomini per realizzare 4.386 metri quadrati di padiglione progettato da Foster + Partners, uno degli studi internazionali di architettura più famosi al mondo. Un investimento complessivo di 60 milioni di euro, di cui 12 milioni di importo lavori prettamente edili.

Tecton, padiglione Emirati Arabi

La sede di Tecton