Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Washers alla conquista di Stoccarda

L’azienda parteciperà alla fiera Fastener Fair e rappresenterà il settore metalmeccanico italiano in Germania

MODENA – Washers srl, l’azienda di produzione e vendita di minuterie meccaniche con sede a Modena, parteciperà alla fiera Fastener Fair di Stoccarda dal 19 al 21 marzo. Un’opportunità unica per la Pmi, che sarà in grado di continuare la sua campagna di internazionalizzazione.

Abbiamo intervistato Luca Lambertini, titolare e direttore commerciale di Washers Italia: “È la seconda volta che partecipiamo, la prima nel 2017. Si è rivelata un’esperienza estremamente utile e fruttuosa, per raccolta dati e clienti. Chi dice che le fiere sono morte si sbaglia!”

Sì, perché quello della fiera di settore è un format che molti giudicano sorpassato, dato l’alto investimento e il basso ritorno. Ma Washers ha provato il contrario, tornando in Italia con risultati eccellenti.

“Come in passato, avremo modo di presentare i nostri prodotti ad un pubblico molto ampio e variegato, a cui parteciperanno realtà da tutta Europa” continua Lambertini “Non potevamo assolutamente mancare”.

Spingersi all’estero è importante, soprattutto per un’azienda di piccola/media dimensione. Il contatto con realtà più complesse e con mercati diversi permette un tipo di crescita esponenziale e già improntato all’internazionalizzazione.

“Per scelta non abbiamo mai partecipato a fiere italiane, probabilmente perché la maggior parte sono nella nostra zona. Non mi piace l’idea di fare “concorrenza” ad aziende del territorio, con cui comunque collaboriamo spesso. Voglio portare il nostro made in Italy all’estero, soprattutto in Germania, che è la prima produttrice di accessori in metallo, seguita proprio dall’Italia”.

Inoltre le fiere italiane non sempre sono efficaci come quelle straniere: “In Italia esistono fiere di settore interessanti, ma spesso sono estremamente impegnative, perché durano tanti giorni e comportano spese davvero alte. Inoltre all’estero le infrastrutture sono migliori e più adatte ad ospitare questo tipo di eventi”.

Insomma un trampolino di lancio importante, quello di Washers, che porterà Modena alla conquista di Stoccarda.

Più informazioni su