Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Come evitare le truffe nel forex scegliendo il broker giusto

REGGIO EMILIA – Il mondo del forex è di sicuro molto interessante per chi intende effettuare un investimento di una parte dei propri risparmi, ma è necessario fare attenzione, perché gli investimenti finanziari online possono nascondere diverse insidie, soprattutto relativamente a siti poco seri. Sono molte le piattaforme online che permettono di effettuare investimenti nel forex, ma è fondamentale saperle riconoscere, una di queste è sicuramente etoro, un broker regolamentato serio e affidabile che offre tanti servizi per investire nel forex, un’ottima assistenza e tutti gli strumenti per informarsi e migliorare in tale settore, sia se si è alle prime armi, sia se si è già esperti del settore.

Dunque, come accennavamo in precedenza, nel forex è possibile fare ottimi affari, ma non è tutto oro quel che luccica, infatti è necessario cercare di fare attenzione rispetto alle frodi ed alle truffe che sono, purtroppo, presenti anche in questo tipo di settore. Di seguito scopriamo quali sono le caratteristiche che un ottimo broker deve avere.

Come evitare le truffe nel forex?
La cosa migliore da fare è rivolgersi a siti seri e di professionisti, in modo da poter effettuare un investimento maturo, sereno ed in tutta tranquillità. Bisogna quindi scegliere i broker forex migliori, in modo da stare alla larga da quelli poco affidabili. I criteri di valutazione che si possono usare per scegliere gli operatori finanziari sono davvero molti, e non a caso la scelta ricade spesso su eToro, ecco spiegato perché eToro non truffa:

Etoro di sicuro non truffa perché rispetta tutti i canoni che bisogna osservare nel momento in cui si effettua la scelta del broker migliore. Eccole di seguito:

Per prima cosa, cercate di controllare bene il sito del broker forex ed assicuratevi sempre che abbia una licenza, che sia stata concessa dall’authority (in genere la Consob, anche se la CySEC autorizza la maggior parte dei broker operanti nella zona europea), questa di sicuro è una delle principali garanzie, che permette di capire immediatamente se si tratta di un broker affidabile e non di una truffa.

Controllate, alla stregua, se il broker ha o no sede in Italia, e controllate anche il tipo di assistenza che potrebbe darvi nel caso doveste avere dei problemi o bisogno di aiuto. Per molte persone è anche importante che il supporto sia dato nella stessa lingua, quindi tenete conto anche di questo.

Se volete essere ancora più sicuri, allora cercate dei broker forex che abbiano ricevuto dei premi o abbiano collaborato con partner di prestigio; se invece avete anche solo il minimo dubbio sul fatto che un certo broker possa operare in Italia, allora evitatelo accuratamente.

Nella scelta tenete conto anche del sistema di referral marketing: infatti alcuni operatori pagano gli utenti sulla base dei nuovi clienti che riescono a portare sulla piattaforma, dando vita ad un sistema piramidale dal quale è meglio tenersi alla larga. Informatevi bene sul web circa un certo broker forex.

In generale, quando ci si informa e si intende scegliere il broker forex per i propri investimenti, bisogna cercare di evitare di approcciarsi a broker che descrivano l’investimento come un gioco, un fenomeno senza rischi e che porterà in breve a grandi ricchezze. Infatti, investire è una cosa seria e, come tutti sanno, non dà certezze assolute, chi vi dice il contrario vi mente. Soprattutto vi sta mentendo chi vi promette degli investimenti perfetti per rendimenti certi, straordinari, o addirittura senza rischio. L’attività di investimento è rischiosa in sè e per sè e quindi se volete scegliere bene un partner con il quale lavorare ed investire, non fatevi ingannare da chi vi promette rosee prospettive senza il rischio di sbagliare, ma affidatevi a broker seri ed affidabili come etoro.