Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

DataDecision: i dati (certi) e fruibili a tutti sulla campagna vaccinale, ecco dove trovarli

Di nuovo in prima linea contro la disinformazione, i due analisti informatici dell’azienda formiginese propongono una nuova dashboard sull’andamento della somministrazione dei vaccini anti-Covid in Italia

REGGIO EMILIA – Sono settimane difficili quelle che stiamo vivendo: la crisi di governo, il Covid che non dà segno di cedimento, proteste ed incertezze. In questo clima così caotico è iniziata finalmente la campagna di somministrazione dei vaccini Pfizer e Moderna in tutta Italia ma le informazioni sui numeri delle dosi attualmente fornite rimangono tuttavia confuse e in alcuni casi provengono da fonti non del tutto attendibili (escludendo i grafici molto complessi presenti sul sito della Presidenza dei Ministri).

Due giovani analisti informatici si sono quindi attivati per sopperire a queste mancanze, costruendo una dashboard sull’andamento della campagna vaccinale. Sono Francesco Zanti e Matteo Carbone, rispettivamente classi 93 e 98, facenti parte della divisione DataDecision dell’azienda di sicurezza informatica Tekapp con sede a Formigine. Due ragazzi del nostro primo Appennino, uno di Prignano sulla Secchia e l’altro di Guiglia, che insieme hanno voluto dare il loro contributo anche in questa occasione. Già durante il lockdown del marzo scorso avevano elaborato una dashboard di semplice consultazione sull’andamento dei contagi da Covid19, tuttora presente sul sito internet della loro divisione, con i dati erogati dal Dipartimento della Protezione Civile e aggiornata ogni giorno alle 17 in punto.

Questa volta si sono affidati alla repository ufficiale della Commissione straordinaria per l’emergenza Covid19, disponibile sulla piattaforma web della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per creare una dashboard fruibile anche dal comune cittadino che di numeri e percentuali ne capisce ben poco. I dati vengono estratti automaticamente e allo stesso modo vengono aggiornati ogni 2 ore dalle 8 del mattino fino alle 22.

“Rispetto al nostro primo lavoro di analisi abbiamo sviluppato un approccio diverso, merito anche della quantità differente di dati a disposizione. Non solo i numeri sono cambiati ma anche l’interfaccia grafico: abbiamo utilizzato icone con espressioni serene per creare conforto nell’utente, per quanto riguarda i colori abbiamo deciso di mantenere gli stessi del logo utilizzato per il piano vaccinale” specifica Matteo che inoltre ci illustra nel dettaglio cosa esprimono i grafici presenti sulla dashboard: “Nella prima schermata possiamo analizzare diversi dati inerenti all’età e al sesso di vaccinati, oltre alla tipologia di questi ultimi e alla quantità di vaccinati totali e suddivisi per regione. Nel grafico in basso abbiamo invece suddiviso il piano vaccinale per fasi, seguendo i suggerimenti derivanti dalla letteratura scientifica, sottolineando con una barra rossa l’inizio di ogni fase. Infine ci siamo preoccupati del numero dei presidi sanitari che somministrano i vaccini, suddivisi per provincia, della percentuale di dosi somministrate rispetto a quelle consegnate in ogni singola regione e delle dosi consegnate per data di consegna”.

Un lavoro di tutto rispetto che, oltre a fornire dati chiari e provenienti da fonti attendibili, rende l’utente “positivo” nei confronti del vaccino, diventato l’oggetto principale di qualsiasi discussione politica e non solo. “Il nostro obiettivo era quello di facilitare la consultazione dei dati alle persone meno esperte, garantendo un livello di affidabilità e chiarezza. Speriamo di essere riusciti nell’intento ma questo saranno gli stessi utenti a dircelo” conclude Matteo.

Potete trovare la dashboard sull’andamento dei vaccini anti-Covid19 al seguente indirizzo: https://datadecision.it/dashboard-vaccinazione-covid-19-italia/

Articolo a cura di www.tgimprese.com