Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Dalla A alla B: tornano le prime della classe Mercedes tra nuovi motori e tecnologia avanzata foto

REGGIO EMILIA – Sedersi al volante di una Mercedes è da sempre motivo di orgoglio, si può dire di essere a bordo di un’automobile unica, sia sul piano del comfort alla guida, che per la tecnologia sempre all’avanguardia. Due peculiarità che questa casa costruttrice ha sempre curato in modo particolare, e che sono state portate al massimo livello nelle due nuove versioni, Classe A e Classe B. Andiamo ad osservarle da vicino.

Mercedes Classe A, le novità legate ai motori e l’alta tecnologia a bordo
La nuova Mercedes Classe A propone, con le due nuove versioni del suo caratteristico diesel, il 200D e il 220D, un’auto con valori inquinanti al di sotto degli stessi parametri previsti per il 2021.

Una vettura totalmente rivoluzionata nell’abitacolo, e dotata di un innovativo sistema di infotainment Mbux, con AI ad autoapprendimento avanzato, che si dimostra all’altezza di SIRI. E nella nuova Classe A cambia anche il design, che passa dalle forme ovoidali della monovolume a quelle decisamente più aggraziate dell’auto sportiva, con una aerodinamica curata alla perfezione, e finalizzata alla più funzionale riduzione dei consumi su strada.

All’interno invece troviamo una doppia plancia orizzontale che ospita sia il display widescreen che la strumentazione di bordo, insieme ad altri dettagli rilevanti, copiati dai modelli di classe superiore, come il volante multifunzione, e i sedili dotati di climatizzazione e massaggio. Una versione, questa che vede il bagagliaio raggiungere quota 370 litri, aumentando di ben 30 litri rispetto al modello precedente. Le due motorizzazioni, 150 e 190 cavalli, sono poi molto silenziose e estremamente progressive, anche nelle versioni col cambio automatico e la nuova trasmissione ad otto rapporti.

Mercedes Classe B, appena arrivata in Italia a metà febbraio è già un successo grazie alle tante versioni e dotazioni di bordo
La Mercedes in Italia ha da sempre riscosso un grande successo nella fascia delle vetture premium, tanto che oggi sui siti di settore come automobile.it è semplice trovare diversi annunci di Mercedes usate recenti ed in perfette condizioni.

La Mercedes poi continua ad innovare i suoi modelli, la Classe B ne è un esempio: l’evoluzione di un modello già affermato in Italia, e oggi la sua versione 180 Automatic Executive 136 CV, viene messa in vendita con la gamma completa degli accessori forniti di serie.

La sua linea, come si può vedere da questa gallery di immagini, rispetto ai modelli precedenti, è decisamente più dinamica e sportiva, il suo abitacolo molto più grande e accogliente, e le motorizzazioni sono in linea con i nuovi standard contro l’inquinamento.

I quattro allestimenti, proposti agli appassionati, sono in grado di soddisfare ogni esigenza:
l’Executive monta, di serie, i cerchi da 16”, un volante per guida sportiva, e l’infotainment MBUX con AI integrato;
la Sport, invece, si distingue perché ha in più le cromature sui paraurti e nell’inserto decorativo;
la Plus sfoggia la cromatura ai finestrini e i cerchi in lega;
la PREMIUM monta fari High Performance, e cerchi in lega da 18”.

Mercedes al Salone di NY
La casa tedesca, in linea con la sua strategia di evoluzione continua, sarà presente al salone di New York. Tra il 19 e il 28 di aprile, al Salone Internazionale dell’Automobile di New York, la Mercedes esporrà ben sette modelli. Cinque vetture saranno in anteprima assoluta, e cioè la Mercedes-Benz GLS, la GLC Coupé, la EQC Limited Edition 1886, la AMG Performance e la Coupé, imponendo una presenza determinante, soprattutto nel settore SUV, sia della tradizionale Mercedes-Benz che della Mercedes-AMG.

 

Più informazioni su