Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Come fare trading con il JP 225?

REGGIO EMILIA – Proprio come gli Stati Uniti e l’Europa, il Giappone è un altro centro di gravità nel panorama economico globale. Proprio come la Borsa di Londra e le Borse degli Stati Uniti, anche la Borsa di Tokyo ha il proprio indice: il Nikkei (o JP 225).

Cos’è?

Il JP 225 o Nikkei Stock Average è l’indice del mercato azionario giapponese presente su MetaTrader e FBS Trader. È un indice ponderato per il prezzo che misura la performance delle 225 maggiori società pubbliche giapponesi.

Cosa lo rende interessante?

A differenza dello S&P 500 o del Nasdaq, la performance di questo indice è lontana da una crescita esponenziale costante. Al contrario, ha raggiunto il suo massimo storico nel 1989 e ha perso tutti i guadagni nei due decenni successivi. Nel periodo tra il 2010 e il 2015 ha ricominciato a salire e attualmente si trova in una tendenza rialzista con il massimo storico del 1989 ancora lontano.

Dove trovarlo?

Scegli CFD Futures e seleziona il Nikkei225 su MetaTrader.

Su FBS Trader vai alla sezione Indici e cerca il JP225: mostrerà il logo Nikkei sul lato sinistro.

Come fare trading?

Il tempismo è la cosa principale che rende diverso il trading del Nikkei. L’indice è un indicatore del benessere dell’ambiente aziendale giapponese, pertanto i suoi movimenti seguono la sessione di trading giapponese: l’orario di apertura è alle 03:00 MT, ovvero nel cuore della notte per la maggior parte dei trader in Europa e Asia.

La seconda particolarità è che un trader dovrebbe seguire le notizie aziendali ed economiche giapponesi che spesso portano prospettive e un sentimento di mercato diversi da quelli dell’America o dell’Europa.

Allo stesso tempo, dato che questo indice viene scambiato in un fuso orario diverso e in un contesto di mercato distintivo, permette di fare trading 24/7 e applicare complesse strategie intra-mercato.

Più informazioni su