Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Caffè d’altura: cos’é e come replicarlo a casa?

REGGIO EMILIA – La scelta del caffè deve essere eseguita con la giusta oculatezza, ponderando bene le proprie scelte. Contrariamente a quanto si possa pensare, infatti, la scelta del caffè deve essere effettuata con la giusta attenzione, così da poter beneficiare sin da subito di un gusto che soddisfi tutte quelle che sono le proprie specifiche esigenze personali.

Negli ultimi tempi il caffè e la sua complessa coltivazione sono stati al centro di una rivalutazione, grazie alla quale molteplici aspetti sono stati analizzati così da poter aiutare il consumatore ad orientare la sua scelta finale. Al giorno d’oggi, infatti, si sente parlare spesso di caffè d’altura, vale a dire una particolare tipologia di coltivazione che restituisce un sapore del tutto diverso da quello normale.

Cos’é il caffè d’altura?
Da un punto di vista generale, è bene tenere a mente che il caffè d’altura è una particolare tipologia di coltivazione che ha come scopo principale quello di coltivare i chicchi di caffè ad altitudini differenti. Sebbene in molti non siano a conoscenza di questo dettaglio, è comunque interessante notare come il caffè d’altura abbia un sapore decisamente diverso rispetto a quello arabico: questo perché l’altitudine alla quale viene coltivato il caffè influisce in maniera decisiva sulla qualità del prodotto finale. Al giorno d’oggi sono tanti i coltivatori che hanno deciso di adoperare questo particolar metodo, grazie al quale possono garantire al consumatore delle sensazioni gustative completamente diverse.

Come fare un buon caffè in casa?
Il caffè d’altura, nonostante sia delizioso e in grado di restituire un gusto più corposo, robusto, denso e tenace al consumatore, richiede anche una certa attenzione per quanto riguarda la sua preparazione.

Al giorno d’oggi, grazie soprattutto all’incedere sempre più veloce della tecnologia, è possibile cercare di replicare nella maniera migliore possibile lo stesso sapore del caffè che normalmente si consuma presso il proprio bar di fiducia.

Affinché ciò avvenga, dunque, è sufficiente acquistare una macchinetta per il caffè domestica Lavazza, grazie alla quale sarà possibile ottenere un risultato finale delizioso, cremoso e dal sapore intenso e persistente. In questo modo, infatti, si potrà effettivamente avere la possibilità di bere una tazzina di caffè esaltando al massimo il gusto del caffè d’altura, entrando così in una dimensione gustativa del tutto differente e molto più intensa rispetto alla normalità.

Come orientare la propria scelta?
Da un punto di vista generale, in commercio esistono molteplici opzioni messe a disposizione per il cliente, cosicché egli possa orientare nel migliore dei modi la sua scelta finale. Tutto ciò che bisogna fare, è mettere l’acqua nella macchinetta tramite un apposito contenitore, premere un pulsante ed inserire la capsula o la cialda: a questo punto, sarà solo sufficiente aspettare che la macchina eroghi il caffè per vivere un’esperienza di degustazione nuova.

Più informazioni su