FestaReggio, intervista ai volontari

REGGIO EMILIA – FestaReggio è un grande cantiere in fermento. Ogni giorno c’è una novità che si aggiunge (oggi, per esempio, è stata terminata la ruota panoramica). Ci sono ancora degli stand da sistemare, soprattutto nella zona commerciale, e alcuni ritocchi ancora da fare. Alcuni volontari al ristorante Ventasso si lamentano perché sostengono che quest’anno, con i lavori, si è cominciato tardi e si è rimasti un po’ indietro.

Il ristorante è l’unico aperto in questi giorni che nutre il popolo di lavoratori che si stanno dando da fare per fare in modo che domani sia tutto perfetto per l’inaugurazione. E li nutre con tortelli, lo possiamo garantire per esperienza diretta, di qualità eccelsa. Dietro le cucine i volontari hanno voglia di parlare con il cronista e dire la loro. Soprattutto su Renzi che, secondo la maggior parte di loro, merita fiducia anche se “fa troppi annunci e concretizza poco”.

Mostra tutto il testo Nascondi