Quantcast

Dentro la torre di Iren di Via Einstein

REGGIO EMILIA – Eccola, la famosa acqua pubblica di cui tanto si discute in queste settimane nella nostra città. Ce ne sono ben 12 milioni di litri, dieci nelle vasche a terra e due in cima al fungo che sovrasta Via Einstein. Reggio Sera vi porta dentro la torre Iren di Via Einstein, nota come “Centrale idrica Reggio Est”, che ha le sembianze di un grande fungo.

Il suo cappello è il punto più alto della città (ben 55 metri). Per arrivarci bisogna percorrere 235 scalini che si inerpicano fino in cima. Tutt’intorno al gambo ci sono altre tre vasche semi-interrate di acqua prelevata dalle conoidi dell’Enza: un fiume speciale per l’Emilia che ha sempre cercato di tutelarlo nelle sue qualità ambientali.

Mostra tutto il testo Nascondi