Quantcast

Unioni gay, Marco e Pier hanno detto sì

REGGIO EMILIA – E’ stata celebrata oggi pomeriggio, in sala del Tricolore, la prima unione civile gay in Italia con effetti legali immediati dopo l’approvazione della legge Cirinnà e dopo le formule ufficiali che sono state comunicate alle Prefetture solo nelle prime ore di questo pomeriggio. I due “sposi” sono gli scrittori e giornalisti Pier Giorgio Paterlini e Marco Sotgiu che hanno detto sì davanti al sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi.

Mostra tutto il testo Nascondi