Silk Faw, il confronto in Regione slitta al 27

Domani invece, da quanto trapela, i vertici aziendali dovrebbero incontrare l'assessore regionale allo Sviluppo economico Vincenzo Colla

REGGIO EMILIA – Si allungano i tempi del confronto sul progetto Silk Faw di Reggio Emilia. L’incontro fissato oggi in Regione con i sindacati, in cui Cgil, Cisl e Uil avrebbero dovuto presentare la richiesta di un accordo di solidarietà per i 60 dipendenti della joint venture, è infatti slittato al prossimo 27 settembre.

Domani invece, da quanto trapela, i vertici aziendali dovrebbero incontrare l’assessore regionale allo Sviluppo economico Vincenzo Colla per relazionare sullo stato dell’arte dell’operazione, che stenta a decollare. Tra le criticità emerse sul polo delle super car elettriche, il mancato rogito di acquisto dell’area scelta per costruirlo, le defezioni di alcuni top manager, e gli stipendi arretrati dei dipendenti, non versati da alcuni mesi.