Rubano iPhone e tentano di formattarlo: denunciati

Furto aggravato l'accusa per un 55enne e una 56enne: il cellulare è stato ritrovato grazie alla app

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Dopo il furto tentano di formattare l’iPhone rubato: 55enne e 56enne denunciati dai carabinieri per furto aggravato. I due avevano notato l’iPhone lasciato incustodito nei pressi della cassa di un supermercato di Reggio Emilia e se ne erano appropriati. Un colpo facile per la coppia che, tuttavia, non ha tenuto conto della tecnologia che ha consentito non solo il recupero del cellulare rubato, ma anche l’identificazione dei due presunti ladri.

Da una parte i due sono stati immortalati dalle telecamere del supermercato e, dall’altra, l’applicazione trova il mio iPhone ha consentito di localizzarlo e recuperarlo in un negozio di telefonia dove i due l’avevano portato per sbloccarlo dato che la derubata aveva provveduto a bloccarne l’utilizzo.

 

Più informazioni su