Reggio Emilia, film sulla vita di Ferrari: il Comune fa lo sconto a Hollywood

Abbuonate alla produzione 8mila euro di spese per Cosap e ordinanze

REGGIO EMILIA – Il Comune di Reggio Emilia fa lo sconto a Hollywood. In via Emilia, in centro città sono in corso le riprese di una scena del film sulla vita di Enzo Ferrari (del regista Michel Mann con gli attori Adam Driver e Penelope Cruz) realizzate dalla casa di produzione romana Welcome to Italy srl, che si protrarranno fino agli inizi di settembre.

Un evento inconsueto che in questi giorni sta attirando diversi curiosi, provocando però anche qualche malumore tra i residenti della zona, impossibilitati a parcheggiare l’auto vicino casa per tutto il mese. Fatto sta che l’amministrazione comunale, lo scorso 29 luglio, ha siglato un’apposita convenzione per assicurare “supporto logistico” alle riprese, accordando anche in maniera gratuita la concessione degli spazi comunali e l’occupazione di suolo pubblico.

I conti in dettaglio sono nero su bianco in una determina del dirigente dei Servizi culturali di piazza Prampolini, in cui si legge: “Da un conteggio emerso dall’applicazione del tariffario Comunale anno 2022, la suddetta gratuità è stata quantificata pari a 725,40 euro per occupazione suolo pubblico e 7.106 euro per transito mezzi e ordinanze”, nel periodo compreso tra lo scorso 17 luglio e il prossimo 10 settembre.

Il Comune motiva la decisione di non far pagare nulla al film con “il rilievo sociale dell’evento”, e “in considerazione del fatto che si tratta di una produzione cinematografica di interesse pubblico e che pertanto, rappresenta un’opportunità di promozione culturale, della città e del suo territorio coerente con gli obiettivi delle politiche di sviluppo locale”. (Fonte DIRE)