Elezioni, Forza Italia: “L’unico vero centro siamo noi”

Il consigliere provinciale Davide Ganapini contro il fronte anti-destra dell'ex azzurro Claudio Guidetti

REGGIO EMILIA – “Il Centro siamo noi”. A dirlo e Davide Ganapini, consigliere provinciale e vicecommissario di Forza Italia a Reggio Emilia, a proposito dell’iniziativa politica dell’ex compagno di partito Claudio Guidetti.

L’imprenditore reggiano, infatti, vorrebbe dare vita ad un “fronte repubblicano per battere la destra”, aggregando forze come Azione, +Europa, Italia Viva e il Psi da una parte e il Pd dall’altra.

“Tu quoque, Claudio?”, il commento di Ganapini, che ricorda come “Forza Italia, espressione del Partito popolare europeo, è dal 1994 che ha definito il centro come area di movimento politico. Un centro non ambiguo e stabilmente alleato con la destra moderata”. I “nostri valori- continua il vicecommissario azzurro- non sono mai cambiati di una virgola dal 1994 , sono il fondamento del nostro impegno civile e politico”.

Sulle persone, prosegue Ganapini, “effettivamente vi diamo ragione, alcune sono cambiate. Ma è la storia che ce lo insegna, i valori restano, le persone passano. E i nostri valori non potranno mai essere condivisi con il Partito democratico, anzi ci sembra di vedere come al solito che l’unico legame fra tutte le forze di centro sinistra sia quello di non far vincere il centro destra”. Ma anche questa volta gli elettori di Forza Italia, sapranno riconoscere la coerenza in politica del centro di Forza Italia a discapito di chi vuole proporre un nuovo ‘centrino’, per poi allearsi con la sinistra”, conclude quindi Ganapini.