Elezioni, Carlotta Bonvicini capolista di Europa Verde e Sinistra italiana

L'assessore della giunta Vecchi: "Penso sia il momento di portare un pensiero ecologico nuovo e integrato su tutti gli aspetti del vivere umano e del nostro rapporto con la natura e lo spazio urbano"

REGGIO EMILIA – L’assessore all’ambiente del Comune di Reggio, Carlotta Bonvicini, sarà capolista nella lista di Europa Verde e Sinistra Italiana per la Camera dei Deputati nel collegio di Reggio, Parma e Piacenza. Si tratta del secondo assessore della giunta Vecchi che correrà alle elezioni: l’altro è Lanfranco De Franco (Articolo Uno) che correrà nel plurinominale “01” della Camera, al quarto posto.
Scrive su Facebook la Bonvicini: “Dopo aver a lungo riflettuto ho accettato. Ho accettato perché in questo periodo storico credo sia necessario schierarsi, prendere parte e dare un contributo, ciascuno nelle proprie posizioni e possibilità, per il futuro del nostro Paese. Penso sia il momento di portare un pensiero ecologico nuovo e integrato su tutti gli aspetti del vivere umano e del nostro rapporto con la natura e lo spazio urbano. Mobilità, energia, verde, tutela ambientale: ho scelto di mettere a disposizione quello che ho avuto e sto avendo tuttora la fortuna di apprendere nel mio percorso professionale e amministrativo di questi anni. Per farlo ho sposato un progetto che con una Alleanza ecologista ha voluto coniugare la Giustizia Climatica con quella Sociale per parlare a tutte le cittadine e i cittadini che oggi meritano risposte e soluzioni non banali alle condizioni e i problemi davanti a cui ci pongono i cambiamenti climatici in atto. Spero che questa sia una sfida che potremo raccogliere insieme, per dare un segnale, per affrontare la complessità da un nuovo punto di vista, più giusto, più inclusivo e solidale, più sostenibile”.