Le novità discografiche nel 2022 foto

In arrivo gli album di Eros Ramazzotti, Tiziano Ferro, Diodato, Renzo Rubino, Massimo Ranieri, Jovanotti, Biagio Antonacci, Adriano Celentano, Laura Pausini, Giorgia, Elodie

Più informazioni su

MILANO – Nei prossimi mesi sono in arrivo album di artisti di grosso calibro, come Eros Ramazzotti, Tiziano Ferro, Diodato, Renzo Rubino, Massimo Ranieri, Jovanotti, Biagio Antonacci, Adriano Celentano, Laura Pausini, Giorgia, Elodie.

Eros Ramazzotti torna il 16 settembre con il nuovo album “Battito infinito” di 12 brani inediti fra cui il primo singolo “Ama” nel cui video il musicista  ha voluto accanto a sé Michelle Hunziker e sua figlia Aurora; l’album arriva alla vigilia del World Tour Première che sarà un’occasione imperdibile per ascoltare questa nuova musica che andrà in scaletta insieme ai brani storici che hanno contribuito al successo dell’artista.

Nuovo album il 14 ottobre per Massimo Ranieri prodotto da Gino Vannelli con dieci brani inediti scritti dai migliori autori e cantautori italiani, fra cui Pacifico, Giuliano Sangiorgi, Ivano Fossati, Pino Donaggio, una grande sorpresa di Bruno Lauzi e “Lettera di là dal mare” presentata al festival di Sanremo.

L’11 novembre Tiziano Ferro, che ha appena festeggiato 20 anni di carriera, uscirà con il nuovo album “Il mondo è nostro”, a distanza di tre anni dall’ultimo lavoro di studio “Accetto miracoli” e sarà l’ottavo disco di inediti.

A settembre Diodato è atteso con il nuovo album dopo la consacrazione nel 2020 quando ha vinto con “Fai rumore” il festival di Sanremo, il premio della critica Mia Martini, il premio Sala Stampa Radio Tv e Web e il Premio Lunezia, il premio David di Donatello come miglior canzone originale per il brano “Che vita meravigliosa” dal film “La dea fortuna” di Ferzan Ozpetek, entrambe contenute nell’album “Che vita meravigliosa”.

Sempre a settembre Patty Pravo ritorna con un nuovo album, Ron con un album di inediti per i suoi 50 anni di carriera, Enzo Avitabile con il nuovo album contenente “Fatti miei” con Biagio Antonacci, il nuovo progetto “Euphonia suite” di Eugenio Finardi.

Dopo aver esteso il suo abbraccio ai fan dal mare con “Porto Rubino”, Renzo Rubino ha pronto il suo nuovo progetto discografico “Giocattoli marevigliosi”, in uscita il prossimo ottobre, un disco di favole.

Il 16 settembre Anna Jencek arriva con l’album “Saffosonie” con alcune liriche di Saffo, il rapper Claver Gold con l’album “Questo non è un cane”, i Verdena con l’ottavo disco di inediti nella carriera “Volevo magia”.

Orlando: le forme dell’amore” è il titolo del nuovo album del Banco del Mutuo Soccorso con 15 brani inediti dal 23 settembre, quando esce anche “Illusion”, sesto album in studio di Edda, ex Ritmo Tribale.

Il 30 settembre Manuel Agnelli torna con l’album “Ama il prossimo tuo come te stesso”.

Nuvole in fiore è il brano inedito di Dardust, nuova tappa del suo viaggio musicale di avvicinamento al prossimo album; in uscita anche i nuovi dischi di Matteo Faustini, di Alice, di Boosta e di Franco Mussida.

A due anni e mezzo di distanza da “La nuova era”, Jovanotti presenta il progetto innovativo “Disco del sole”, più che un album, preceduto dal singolo “Il boom”, dalla collezione “Mediterraneo con “I love you baby”, dai cinque brani di “La primavera”, da “Oasi” con quattro brani inediti e il singolo “Sensibile all’estate.

Entro l’anno anche l’album di inediti di Biagio Antonacci anticipato dal singolo “Seria”, Francesca Michielin con la sua nuova fase artistica nell’album di inediti di una ventina di canzoni, compresa la nuova “Bonsoir”, Gianni Togni arriva con il nuovo album registrato tutto in analogico, mentre Daniele Silvestri è al lavoro per nuove storie e nuove canzoni.

Di Adriano Celentano è in arrivo il nuovo album di maestria come solo lui sa fare, sempre contro corrente, in concomitanza con il ritorno sul piccolo schermo con un programma dal titolo provvisorio “Il conduttore”.

Laura Pausini è attesa con un album di inediti dopo la conduzione dell’European Song Contest, la vittoria ai Golden Globe per la miglior canzone originale “Io sì”, e la prima volta nel film Amazon Original che ruota intorno a lei e alla sua storia straordinaria.

A più di tre anni dall’album “Pop heart” Giorgia è attesa a un album di brani inediti ormai pronto; lo scorso anno la cantante aveva ripreso “Non sono una signora” di Loredana Bertè in un’inedita versione in esclusiva per “I love my radio”.

Nel nuovo album di Elodie ci sono anche brani scritti da Elisa, Mahmood, Marracash, Dardust.

Ricco anche il repertorio internazionale: il 5 agosto la leggenda del rap Eminem arriva con il suo secondo greatest hits “Curtain call 2, e Calvin Harris con “Funk wav bounces vol. 2”.

Il 19 agosto Demi Lovato torna con l’album “Holy fvck” e il 26 agosto la rock band inglese dei  Muse con l’album “Will of the peopl”; il 2 settembre nuovo album per Yungblud, il 9 settembre Robbie Williams celebra i suoi 25 anni di carriera da solista con l’album “XXV”, Ozzy Osbourne propone “Patient number 9”, i Blue tornano con “Heart & soul”, i pionieri del thrash metal e le icone metal Megadeth tornano il 2 settembre con l’album “The sick, the dying and the dead!”, il 16 settembre il virtuoso del pianoforte Lang Lang trasporterà gli ascoltatori nel magico mondo di castelli di ghiaccio e di tappeti volanti con il suo nuovo album “The Disney book”; Marcus Mumford pubblica il suo album da solista “Self-titled”, il 23 settembre Mark Owen torna con il suo quinto album solista “Land of dreams”, la band pop-rock multiplatino 5 Seconds Of Summer con l’album “5sos5”, gli Editors con “EBM”.

Il Natale arriva in anticipo per i Backstreet Boys già dal 14 ottobre con “A very Backstreet Christmas”, gli acclamati rocker Alter Bridge pubblicano il settimo album “Pawns & kings”, il 21 ottobre Simple Minds tornano con l’album “Direction of the heart”, gli A-Ha con “True North, Jean-Michel Jarre con “Oxymore”; il 4 novembre “Iconic” di David Garrett è l’album ispirato all’età dell’oro dei famosi violinisti del XX secolo, e, sempre in autunno arrivano Lous And The Yakuza.

Più informazioni su