Roberto Goretti è il nuovo direttore sportivo granata

Il dirigente perugino ha stipulato un contratto con la società granata a partire dal 1° luglio 2022 per due stagioni sportive con opzione di rinnovo per la terza

REGGIO EMILIA – La Reggiana comunica che il nuovo direttore sportivo sarà Roberto Goretti. Nato a Perugia nel 1976, Goretti ha alle spalle una lunga carriera da calciatore professionista in serie A (78 presenze 3 reti), Serie B (121 presenze e 6 reti in Serie B), Serie C e Serie D, cominciata e conclusa con la maglia della squadra della sua città e colorata di azzurro da 9 gare disputate e 2 reti segnate nella Nazionale Under 21 all’epoca del commissario tecnico Marco Tardelli.

Il centrocampista perugino ha anche vestito le divise di Napoli, Bologna, Ancona, Bari, Arezzo, Foggia, Como e Reggiana. Ha indossato la maglia granata da gennaio 2003 a gennaio 2004, collezionando 31 presenze e 3 reti nel campionato di Serie C1.
Anche la carriera da dirigente è cominciata con il club della città umbra, con la quale Goretti ha iniziato come direttore del settore giovanile per poi diventare direttore sportivo del club del grifone, che ha condotto alla vittoria del campionato di Serie C – Prima Divisione 2013-2014 e della Supercoppa di Prima Divisione 2014.

E’ rimasto alla guida del Perugia in Serie B fino al 2020, guidando la squadra biancorossa per 4 volte al raggiungimento dei play-off di categoria. Nella stagione sportiva appena conclusa, invece, Roberto Goretti ha svolto il ruolo di direttore sportivo del Cosenza in Serie B, che ha ottenuto la salvezza ai play-out. Il dirigente perugino ha stipulato un contratto con la società granata a partire dal 1° luglio 2022 per due stagioni sportive con opzione di rinnovo per la terza.