Le eccellenze del food per i poveri a Roma

Donazione di quattro aziende reggiane alle mense del Papa

REGGIO EMILIA – I prodotti tipici d’eccellenza di Reggio Emilia alle mense della Chiesa di Roma assistite dalla carità di Papa Francesco. Nell’ambito del progetto “ApparecchiaRE la mensa” sono stati consegnati in Vaticano due camion carichi delle specialità di quattro importanti marchi del food “made in Reggio”: consorzio Parmigiano Reggiano, Grissin Bon, gastronomia Piccinini di Baiso (che produce pasta fresca secondo le antiche ricette emiliane) e Cantine Riunite & Civ. A occuparsi del trasporto la reggiana Accorsi Green, che lo ha fatto gratuitamente.

Complessivamente sono state donati: 600 chili di Parmigiano reggiano, 500 di grissini, 75 di cappelletti e 75 di ravioli ricotta e spinaci, oltre a 180 bottiglie di lambrusco reggiano. La coordinatrice dell’iniziativa, Cristina Carbognani, ha accompagnato la donazione con queste parole: “Le imprese che hanno partecipato hanno colto in questo progetto di solidarietà l’opportunità per essere al fianco del Papa nella sua azione a favore dei fratelli in difficoltà”. L’offerta di questi prodotti “è il naturale complemento all’offerta della tovaglia per la mensa eucaristica, realizzata da Reggio Ricama per uno degli altari della Basilica di San Pietro”.