Controlli stradali, dieci conducenti denunciati

Patenti ritirate, armi, documenti falsi e droga sequestrata: controllate 207 persone e 169 automezzi

REGGIO EMILIA – Controlli stradali dei carabinieri, dieci conducenti denunciati. Patenti ritirate, armi, documenti falsi e droga sequestrata: controllate 207 persone e 169 automezzi. In particolare i militari del nucleo radiomobile di Guastalla hanno sorpreso 2 conducenti (un 33enne di San Martino in Rio e un 32enne di Reggio Emilia) guidare rispettivamente dopo aver fatto uso smodato di bevande alcoliche e dopo aver consumato stupefacenti: per loro ritiro della patente e denuncia alla Procura reggiana per guida in stato d’ebbrezza e per guida sotto l’influenza di sostanza stupefacenti.

Cinque conducenti (un 43enne di Sassuolo, un 20enne e un un 38enne entrambi di Cadelbosco Sopra e due 21enni di Novellara) sono stati trovati in possesso di modiche quantità di droga (complessivamente 1 grammo di cocaina, 3 di hascisc e 4 di marijuana): trattandosi di detenzione per uso personale non terapeutico i quattro verranno segnalati alla Prefettura reggiana che sulla scorta del rapporto stilato dai carabinieri potrà loro ritirare per la sospensione i documenti di guida ed espatrio posseduti.

Una 55enne di Gattatico è stata denunciata per porto abusivo di armi essendo stata trovata in possesso di un coltello a serramanico avente lama lunga 12 cm che veniva sequestrato. Un cittadino marocchino abitante a Castelnovo Sotto è stato denunciato per uso di atto falso e guida senza patente per aver esibito all’atto dei controlli una patente internazionale di guida risultata essere falsa. Infine un 31enne residente a Guastalla è stato denunciato per guida con patente sospesa.