Quantcast

Cocaina in un calzino nell’auto, trentenne arrestato

Un tunisino è stato fermato a Casalgrande: gli sono stati sequestrati 5mila euro e 12 grammi di cocaina

CASALGRANDE (Reggio Emilia) – Nascondeva nel pannello montante dell’auto un calzino con le dosi di cocaina: trentenne tunisino arrestato ieri dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio. Seppur disoccupato, guidava una Audi A3 bazzicando la zona industriale di Casalgrande. Una presenza che ha insospettito alcuni cittadini che hanno segnalato la circostanza ai carabinieri di Reggio Emilia ponendola in relazione con movimenti sospetti che sono stati registrati nella zona.

Segnalazioni precise e puntuali quelle acquisite dai carabinieri che ipotizzando un possibile giro di droga hanno effettuato i servizi di osservazione culminati nella mattinata di ieri con il controllo dell’auto segnalata e del conducente. Nel pannello montante posteriore hanno trovato un calzino che conteneva una decina di dosi di cocaina del peso complessivo di 12 grammi circa.

Il tunisino, inoltre, è stato trovato in possesso di oltre 2.000 euro in contanti circostanza che ha insospettito i militari, considerando che è disoccupato. Avendolo trovato in possesso della chiave di una camera di un albergo del comprensorio ceramico modenese, sono andati lì e l’hanno perquisita trovando altri 3.000 euro e un bilancino di precisione.