Vent’anni di volenze contro moglie e figlia: denunciato

Il marito è stato accusato di maltrattamenti in famiglia

REGGIO EMILIA – Oltre 20 anni di violenze contro la moglie e la figlia: marito denunciato. Le violenze dell’uomo nei confronti della moglie e della figlia andavano avanti da oltre venti anni e sempre a causa di questioni economiche. La moglie, di Reggio Emilia, stanca dei continui maltrattamenti subiti, si è rivolta ai carabinieri di Rubiera che, ricevuta la denuncia, hanno ricostruito l’intera vicenda, portando alla luce le vessazioni e le percosse che l’uomo metteva in atto nei confronti della famiglia.

Fatti che la vittima, nell’interesse familiare, aveva sopportato per tutti questi anni evitando sia di denunciare l’accaduto, sia di ricorrere alla cure mediche per le lesioni subite. Raccolti tutti gli elementi a carico del marito violento i carabinieri lo hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia.