Vende pellet on line, ma è una truffa: denunciato

Nei guai un 51enne di Caserta che avrebbe raggirato un 48enne di Canossa

SAN POLO (Reggio Emilia) – Vende pellet on line, ma è una truffa: denunciato un 51enne di Caserta che ha raggirato un 48enne di Canossa. Il casertano, lo scorso febbraio, aveva venduto, attraverso un sito di compravendite on line, un bancale di pellet al 48enne, facendosi versare sulla sua carta di credito un acconto di 200 euro, per poi omettere di spedire la merce e rendersi irreperibile.

Le indagini avviate dai carabinieri della stazione di San Polo, a cui la vittima si è rivolta dopo essersi resa conto di essere stata truffata, attraverso l’analisi dei movimenti della carta di credito, hanno consentito di risalire all’inserzionista che è stato denunciato per truffa aggravata.