Quantcast

Rissa tra ubriachi davanti a un bar: un ferito grave

E' successo a Cadelbosco Sopra: un siciliano di 51 anni è finito all'ospedale in rianimazione dopo aver ricevuto un pugno

CADELBOSCO SOPRA (Reggio Emilia) – Un 51enne è ricoverato in gravi condizioni, in rianimazione al Santa Maria Nuova, dopo aver preso un pugno in una rissa che è scoppiata stanotte, intorno all’una, davanti al Gran Bar Da Gigi, in via Saccani, a Cadelbosco Sopra. Il diverbio è scoppiato per futili motivi, a causa del fatto che i contendenti erano ubriachi. Sul posto, per calmare gli animi, sono dovuti intervenire i carabinieri, ma nel frattempo uno dei partecipanti alla rissa, un 51enne sicliano, dopo un pugno è caduto a terra e ha riportato un trauma cranico.

L’uomo è stato denunciato per rissa, così come altre due persone coinvolte nel diverbio. Sul posto sono arrivati i sanitari inviati dal 118 che hanno caricato ferito su un’ambulanza e lo hanno trasportato all’ospedale. Per lui la prognosi è ancora riservata. I carabinieri della compagnia di Guastalla stanno ricostruendo l’accaduto: pare che sia stato proprio il 51enne ferito ad aver iniziato la rissa. Il 40enne che lo ha colpito è stato denunciato per lesioni personali. Denunciato, sempre per rissa, anche un altro partecipante di 51 anni.