Quantcast

Partner olandese per la Flash Battery in Benelux

Guarda ad aree di mercato tra le più orientate ai processi di elettrificazione la nuova partnership fra l'azienda reggiana e la Q-Tronic BV

REGGIO EMILIA – Guarda ad aree di mercato tra le più orientate ai processi di elettrificazione la nuova partnership siglata tra la reggiana Flash Battery (tra i principali produttori europei di batterie al litio, con oltre 500 modelli diversi all’attivo e più di 200MWh erogati in 54 Paesi del mondo) e l’olandese Q-Tronic BV, powertrain system integrator di rilevanza internazionale.

Al centro dell’alleanza tra i due partners, i mercati di Olanda, Belgio e Lussemburgo; “aree – spiegano Marco Righi, CEO di Flash Battery, e Marcel Doppenberg, Amministratore delegato di Q-tronic – che hanno intrapreso un intenso viaggio verso una sostenibilità di vasta portata, spingendo decisamente sull’elettrificazione, così come sta avvenendo in tutti i Paesi del nord Europa”.

“Basti pensare- sottolinea Righi, co-fondatore e CEO dell’azienda reggiana che ha chiuso il 2021 con un fatturato di 17,3 milioni, in crescita del 25% dopo il +5% registrato anche nel 2020 -– che con l’Accordo sul clima e la legge sul clima, i Paesi Bassi hanno introdotto misure restrittive in tutti i settori industriali al fine di ridurre le emissioni di Co2, arrivando anche al divieto sull’uso del carbone e spingendo i produttori verso una tecnologia a zero emissioni”.

“Q-Tronic BV – prosegue Righi – osserva Righi – è un powertrain system integrator che opera in diversi settori e vanta un’esperienza ultra decennale nella elettrificazione, orientando i propri clienti  sulla scelta di componenti che spaziano da applicazioni off road (construction) al settore agricolo, fino ad arrivare al comparto della mobilità con veicoli elettrici che trovano largo impiego in municipalità, nel settore aeroportuale e industriale”.

“Tra i settori più importanti sui quali abbiamo iniziato a lavorare insieme – spiega il CEO di Flash Battery, che lo scorso anno ha registrato un incremento dell’occupazione del 16%, salendo a 65 dipendenti e ha già realizzato altre partnership con strutture francesi e sui mercati di lingua tedesca – spicca il  settore construction e quello delle macchine movimento terra, ed in particolare la stanno facendo da padrona le applicazioni dei compact loader, in cui è necessaria sempre più energia in spazi ridotti”.

“La partnership realizzata con Flash Battery – sottolinea l’amministratore delegato di Q-tronic, Marcel Doppenberg – è la naturale evoluzione delle richiesta di mercati che nei processi di elettrificazione vogliono affidarsi ad un unico interlocutore per il powertrain system; proprio per questo è necessario integrare tutte le funzioni che ruotano attorno ai processi di elettrificazione: la consulenza, la progettazione e la prototipazione, la qualità dei materiali, la sostenibilità, l’affidabilità, le alte prestazioni e, non ultimi, quei servizi di assistenza personalizzata (inclusa la formazione degli operatori impegnati nella gestione degli impianti e dei veicoli oltre che adeguati sistemi di controllo da remoto) che richiedono tanto le piccole e medie imprese quanto i grandi OEM”.

“La partnership con Q-tronic – conclude Marco Righi, CEO di Flash Battery – rappresenta uno straordinario valore su mercati da tempo orientati all’elettrificazione e, perciò, molto esigenti dal punto di vista della qualità e dell’affidabilità dei prodotti; per parte nostra, forti anche dell’esperienza messa in campo come partner tecnologici di diversi progetti sostenuti dall’Unione Europea, rispondiamo a queste esigenze con il nostro know-how tecnologico,  unito a quella parte, per noi fondamentale,  fatta di analisi consulenziale di progetto, in cui vengono analizzate tutte le caratteristiche di ogni progetto affinché l’energia disponibile sia esattamente quella di cui l’applicazione ha bisogno.”