Orietta Berti e Luciano Ligabue premiati dal prefetto il 2 Giugno

Il rocker correggesse e la cantante di Cavriago saranno commendatori

REGGIO EMILIA – Orietta Berti e Luciano Ligabue riceveranno rispettivamente l’onorificenza di “commendatore e ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica”, titoli conferiti a chi ha ottenuto “benemerenze nel campo delle lettere e delle arti”. Lo ha deciso il prefetto di Reggio Emilia che assegnerà il riconoscimento ai due artisti, premiati insieme ad altri sette cittadini reggiani, nel corso delle celebrazioni della prossima festa del 2 giugno. E’ la prima dopo tre anni libera da restrizioni da covid.

Il programma della giornata, illustrato oggi in Prefettura, prevede inoltre anche un forte coinvolgimento delle scuole. Gli studenti di alcuni istituti, in particolare, esporranno alcuni elaborati nei giardini della Prefettura (che rimarranno aperti per l’occasione dalle 12.30 alle 16.30) e gestiranno visite guidate ai giardini stessi. “I ragazzi delle scuole sono i cittadini del futuro, ed è indispensabile che colgano quanto prima il senso della festa del 2 giugno, così importante per la storia del nostro Paese”, spiega il prefetto Rolli.

“Per questo, non ci siamo limitati a farli assistere ai momenti istituzionali, ma, con la preziosa collaborazione degli insegnanti, li abbiamo resi veri e propri protagonisti delle cerimonie”, aggiunge. Per la festa della Repubblica, conclude il prefetto, “abbiamo un programma denso di eventi, che affianca ai tradizionali momenti istituzionali una serie di attività proposte dalle scuole e realizzate dagli studenti, che valorizzano le tante ricchezze di questo territorio”.