Quantcast

La Unahotels vince e chiude settima: ora c’è Milano

Crawford, Larson e Thompson sono gli eroi di serata dal momento che, con le loro perle balistiche, regalano il successo ai biancorossi contro la Fortitudo: 88-77

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Crawford, Larson e Thompson sono gli eroi di serata dal momento che, con le loro perle balistiche, regalano il successo alla Unahotels. Una vittoria che consente alla formazione reggiana di occupare il settimo posto al termine della regular season. Tutt’altra sorte quella della Fortitudo Bologna che si vede costretta ad abbandonare il palcoscenico della serie A. Ora lo sguardo è proiettato alla sfida di playoff al cospetto dell’Olimpia Milano.

Primo quarto
Ancor prima della palla a due, l’occhio cade sui quintetti presenti sul parquet. Cinciarini, Hopkins, Johnson Larson, Strautins a rappresentare la città di Reggio Emilia; Aradori, Benzing, Fantinelli, Frazier, Groselle a costituire la fanteria bolognese. Le geometrie dei bianco-rossi sono così rapide da ipnotizzare i diretti rivali. La prima frazione di gioco si chiude sul parziale di 23 – 14.

Secondo quarto
Gli uomini di coach Caja sono inarrestabili e al suono della campanella dell’intervallo il tabellone luminoso segna 41 – 35.

Terzo quarto
La compagine di casa si concede qualche minuto di relax permettendo alla formazione ospite di pareggiare i conti (44 – 44). Poi, a brillare è solo e soltanto l’Unahotels. Il terzo round termina 64 – 56.

Quarto quarto
Crawford, Larson e Thompson, versione triangolo delle Bermude, fanno scomparire la Fortitudo Bologna. Risultato finale: 88 – 77.

Il tabellino

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – FORTITUDO BOLOGNA: 88 – 77

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Baldi Rossi 10, Crawford 10, Colombo, Soliani, Cinciarini 8, Johnson 4, Hopkins 21, Strautins 3, Larson 19, Thompson 11. Allenatore: Caja.

FORTITUDO BOLOGNA: Benzing 12, Mancinelli, Mingotti, Fantinelli 2, Charalampopoulos 7, Casali, Groselle 5, Borra 9, Manna, Frazier 18, Aradori 19. Allenatore: Martino.

Arbitri: Lo Guzzo, Nicolini, Pierantozzi.

Parziali: 23 – 14; 18 – 21; 23 – 21; 24 – 21.

Note – Al 22’ fischiato fallo antisportivo a Hopkins. Allo scoccare della mezzora fischiato fallo tecnico a Frazier.

Più informazioni su