Iren va al salone del libro con casa editrice “Fake” pro ambiente

Una presunta casa editrice che pubblica guide turistiche ai pianeti che ci accoglieranno una volta che la Terra non sarà più vivibile

REGGIO EMILIA – Una presunta casa editrice che pubblica guide turistiche ai pianeti che ci accoglieranno una volta che la Terra non sarà più vivibile, a causa dell’inquinamento e del cambiamento climatico. Si chiama “Planets B”, e si presenterà al prossimo salone internazionale del libro di Torino.

È in realtà la nuova campagna di comunicazione che il Gruppo Iren promuove in occasione della manifestazione torinese, per sensibilizzare sull’uso responsabile delle risorse e sulla necessità di guidare al meglio la transizione ecologica, temi perseguiti anche nella propria strategia industriale.

Presso lo stand della casa editrice “fake” Planets B saranno quindi distribuite ai visitatori del salone gratuitamente, in edizione limitata, guide turistiche sugli otto pianeti del sistema solare con indicazioni su cosa visitare, cosa mangiare, fino ai consigli per il trasloco. Testimonial dell’iniziativa è l’attrice Matilda De Angelis che presenterà la collana anche attraverso alcuni spot social.