Il pellet in offerta è una truffa, denunciato

Un uomo residente in Campania è stato accusato di truffa nei confronti di una donna di Castelnovo Sotto

CASTELNOVO SOTTO (Reggio Emilia) – Il pellet in offerta è una truffa, denunciato dai carabinieri. È stata scoperta dai carabinieri di Castelnovo Sotto una truffa on line messa in atto da un uomo abitante in Campania. La vittima, una donna di Castelnovo Sotto, dopo aver letto un’interessante inserzione su un sito di compravendite on line, ha contattato l’inserzionista accordandosi sull’acquisto di un bancale di pellet che, tramite un bonifico, ha pagato 230 euro.

Insospettita per il mancato recapito della merce ha riprovato invano a contattare il finto venditore. Quando ha capito di essere stata truffata ha segnalato tutto ai carabinieri della stazione del paese che, acquisita la denuncia, hanno avviato le indagini riuscendo, tramite i tracciamenti del bonifico, ad identificare il finto inserzionista.