Quantcast

Furti alla Coop e all’Esselunga: due denunce

Due uomini sono stati accusati di furto aggravato dopo che erano usciti con merce non pagata

REGGIO EMILIA – Due uomini sono stati denunciati per furto aggravato dopo che avevano rubato della merce dentro l’Esselunga di viale Timavo e alla Coop di via Kennedy. Il primo furto è avvenuto ieri verso le 12.30. Gli agenti a bordo di una pattuglia della squadra volanti sono andati nel supermercato per una segnalazione di furto in atto. Giunti sul posto, hanno parlato con l’addetto alla sicurezza che ha detto loro che poco prima, un uomo presente all’interno dell’Esselunga, aveva oltrepassato il sistema antitaccheggio innescando l’allarme per mancato pagamento di merce.

I poliziotti hanno perquisito l’uomo e gli hanno trovato addosso della merce non pagata per un valore pari a circa 70 euro. E’ stato portato in questura dove è stato denunciato per furto aggravato. Stessa sorte per un altro uomo che è stato fermato mentre usciva dalla Coop di via Kennedy con merce non pagata. E’ stato fermato mentre passava dal sistema antitaccheggi. Gli agenti, arrivati sul posto, hanno appurato che aveva rubato merce del valore di 50 euro. Pure lui è stato denunciato per furto aggravato.