Quantcast

Canalina, minorenne denunciato per spaccio

Il giovane è stato fermato, insieme a due coetanei: aveva 200 grammi fra hascisc e marijuana nel borsello

REGGIO EMILIA – Un minorenne è stato denunciato dalla polizia, per detenzione ai fini di spaccio, dopo che sabato scorso è stato fermato in via Alemanni, nella zona della Canalina, con 200 grammi di hascisc e marijuana in un borsello insieme a banconote di vario taglio.

Gli agenti hanno avvistato un gruppo di giovani che cercava di eludere i controlli. Li hanno bloccati e hanno perquisito quello che aveva la droga nel borsello. Sprovvisti di documenti di riconoscimento, i tre minorenni sono poi stati accompagnati in questura per accertamenti.

Interrogati in merito alla loro presenza in quella via, gli altri due giovani, uno dei quali con precedenti di polizia, ha detto agli agenti che abitualmente si rivolgevano al loro coetaneo per acquistare stupefacenti e che, proprio quel pomeriggio, si erano dati appuntamento per rifornirsi di hascisc per la serata in discoteca.

Al termine degli accertamenti il minorenne è stato denunciato, mentre gli altri due sono stati segnalati servizio pubblico per le tossicodipendenze.