Arena Campovolo, modifiche alla viabilità per concerti del 4 e 11 giugno

Come circolare a Santa Croce, Gavassa e zone limitrofe: le ordinanze di divieto di consumo di alcol e bevande in contenitori in vetro

REGGIO EMILIA – In occasione dello svolgimento dei due concerti in programma alla Rcf Arena Campovolo di Reggio Emilia nelle giornate di sabato 4 e 11 giugno 2022, sono previste alcune modifiche alla viabilità cittadina, in particolare nel quartiere di Santa Croce e nella frazione di Gavassa. Le modifiche riguardano prevalentemente divieti di circolazione stradale e sosta e sono finalizzate a prevenire congestinamenti e a tutelare i pedoni, i cui flussi sono previsti intensi verso l’Arena e dall’Arena a fine concerti. Apposite segnaletiche sul posto indicheranno i divieti, le deviazioni e i percorsi alternativi.

E’ consigliato raggiungere le aree limitrofe all’Arena e l’Arena stessa a piedi, in bicicletta fino ai punti di raccolta e deposito delle bici, o con mezzi di trasporto collettivi fino ai parcheggi e agli altri punti consentiti.

Per agevolare il corretto svolgimento delle manifestazioni, saranno emessi inoltre alcuni provvedimenti per limitare il consumo di alcol e di bevante in contenitori di vetro e in lattine nelle aree circostanti a quella del concerto, nonché per vietare la presenza di operatori del commercio non autorizzati nell’area d’ambito della manifestazione.

STRADE CHIUSE

ZONA GIALLA – Dalle ore 22 di venerdì 3 alle ore 7 di domenica 5 giugno, e dalle ore 22 di venerdì 10 alle 7 di domenica 12 giugno, sarà vietata la circolazione stradale – ad eccezione del transito di residenti, lavoratori della zona e diretti ai parcheggi – nell’area individuata come Zona gialla, comprendente:

  • via Mozart, all’intersezione con via Beethoven e fino all’ingresso delle zone destinate a parcheggio;

  • viale del Partigiano, dalla rotatoria verso via Turri alla rotatoria di ingresso al parcheggio;

  • via Romano, piazzale Romano e piazzale Lari;

  • via Duo, dall’ingresso di piazzale del Grosso a piazzale Atleti Azzurri d’Italia;

  • piazzale Atleti Azzurri d’Italia.

ZONA ARANCIONE – Dalle ore 22 di venerdì 3 alle ore 7 di domenica 5 giugno, e dalle ore 22 di venerdì 10 alle 7 di domenica 12 giugno, sarà vietata la circolazione stradale nell’area individuata come Zona arancione, comprendente:

  • quartiere di Santa Croce;

  • via del Chionso;

  • via Petrella;

  • via Taddei;

  • via Vertoiba, fino all’intersezione con via Caduti delle Reggiane, e tutto l’abitato di Gavassa.

Sono previste alcune eccezioni per la circolazione in Zona arancione. In particolare:

  1. i residenti potranno entrare nella Zona arancione fino a quando il congestionamento pedonale non renda pericoloso per i pedoni tessi il transito dei veicoli. Si prevede che la circolazione veicolare dei residenti nel quartiere di Santa Croce potrà essere più difficoltosa a partire dalle ore 15.

  2. gli autoveicoli dei lavoratori impiegati nella zona potranno circolare solo se con dichiarazione del datore di lavoro, fino a quando il congestionamento pedonale non renda pericoloso per i pedoni stessi il transito dei veicoli e comunque non oltre le ore 15 di sabato 4 giugno e sabato 11 giugno.

  3. i veicoli adibiti al trasporto pubblico potranno circolare fino alle ore 15 limitatamente a piazzale Europa, con ingresso da via Adua e uscita da viale Ramazzini lato Officine Reggiane neonominato viale Officine meccaniche Reggiane.

  4. i veicoli dei fornitori diretti alle attività commerciali, muniti di idonea documentazione commerciale di consegna, potranno circolare fino a quando il congestionamento pedonale non renda pericoloso per i pedoni stessi il transito dei veicoli e comunque non oltre le ore 15 di sabato 4 giugno e sabato 11 giugno.

  5. potranno circolare senza eccezioni i veicoli diretti alle strutture sanitarie di via Petrella, i veicoli diretti ai Centri di controllo e coordinamento della Protezione civile di via del Chionso e piazzale Europa, i mezzi di emergenza e degli organi di polizia.

Le persone con disabilità in possesso di permesso disabile in conformità al Codice della strada, che non sono prenotati come tali all’interno dell’Arena, avranno uno spazio dedicato nel parcheggio di via dell’Aeronautica e pertanto dovranno entrare da via del Partigiano.

Per i residenti e gli autorizzati a circolare, il percorso di ingresso nel quartiere di Santa Croce sarà da via Adua. L’accesso da via Del Chionso sarà possibile solo per le persone dirette in quella stessa via.

Per i residenti e gli autorizzati a circolare nell’abitato di Gavassa, il percorso di ingresso sarà dalla rotatoria via Lenin – via Beethoven – via degli Azzarri, poiché via dell’Aeronautica e l’uscita 3 della Tangenziale nord, in entrambe le direzioni, saranno chiuse al traffico.

ZONA ROSSA – Dalle ore 22 di venerdì 3 alle ore 7 di domenica 5 giugno, e dalle ore 22 di venerdì 10 alle 7 di domenica 12 giugno sarà completamente interdetta la circolazione stradale nell’area indicata come Zona rossa, comprendente via dell’Aeronautica dalla rotatoria con viale del Partigiano, ingresso parcheggio all’intersezione con via Caduti delle Reggiane, con la sola eccezione dei mezzi di emergenza, di primo soccorso e degli organi di polizia.

DIVIETI DI SOSTA

Viene istituito il divieto di sosta con rimozione, eccetto autobus autorizzati, dalle ore 19 del 3 giugno alle ore 7 del 5 giugno 2022 e dalle ore 19 del 10 giugno alle ore 7 del 12 giugno nelle seguenti aree:

  • porzione del parcheggio innanzi l’ex Ente Fiera di via Filangieri

  • piazzale Europa (Stazione – Tecnopolo)

  • piazzale Atleti Azzurri d’Italia

  • via Romano

  • piazzale Romano e piazzale Lari

  • via Duo

  • via Taddei

  • via Petrella

  • via Agosti

  • via dell’Aeronautica

  • viale Ramazzini lato Area Reggiane, neonominata viale delle Officine meccaniche Reggiane.

Nelle suddette aree potranno sostare esclusivamente gli autobus autorizzati.

LIMITAZIONI AL CONSUMO DI ALCOL E BEVANDE IN VETRO E LATTINA NELLE AREE CIRCOSTANTI IL CAMPOVOLO

Dalle ore 22 di venerdì 3 alle ore 8 di domenica 5 giugno, e dalle ore 22 di venerdì 10 alle 8 di domenica 12 giugno sarà in vigore un’ordinanza sindacale che prevede:

  • Divieto di somministrazione e vendita di bevande alcoliche con gradazione maggiore del 5% vol per tutti i locali di somministrazione di alimenti e bevande (bar, pub, birrerie, ristoranti), per gli esercizi commerciali su aree private (di vicinato, medie e grandi strutture di vendita), per i circoli, per i chioschi e i punti di somministrazione di operatori commerciali su aree pubbliche o predisposti dagli organizzatori degli eventi, nelle Zone arancione e rossa e all’interno dell’area della Rcf Arena Campovolo e sue pertinenze.

  • Divieto di vendita e somministrazione di qualsiasi bevanda in contenitori di vetro e lattine per tutti i locali di somministrazione di alimenti e bevande (bar, pub, birrerie, ristoranti), per gli esercizi commerciali su aree private (di vicinato, medie e grandi strutture di vendita), per i circoli, per i chioschi e i punti di somministrazione di operatori commerciali su aree pubbliche e predisposti dagli organizzatori degli eventi, nelle Zone arancione rossa e all’interno dell’area della Rcf Arena Campovolo e sue pertinenze.

  • Divieto per chiunque di detenere e consumare bevande in contenitori di vetro e in lattine sulle aree pubbliche delle Zone arancione, rossa e all’interno dell’area della Rcf Arena Campovolo e sue pertinenze.

Con una ulteriore ordinanza, sarà disposto – dalle ore 14 di venerdì 3 giugno alle ore 8 di domenica 5 giugno, e dalle ore 14 di venerdì 10 giugno alle ore 8 di domenica 12 giugno – il divieto di vendita e la sosta a tutti gli operatori del commercio su aree pubbliche e collocati su aree private ad eccezione degli operatori commerciali autorizzati nell’ambito della manifestazione, predisposti dagli organizzatori degli eventi, nelle Zone arancione, rossa e all’interno dell’area della Rcf Arena Campovolo e sue pertinenze.

MUOVERSI IN BICICLETTA – Nelle giornate di sabato 4 giugno e domenica 5 giugno, e di sabato 11 giugno e domenica 12 giugno, il Bicibox di via Turri 4/A amplierà gli orari di apertura per fornire il servizio di deposito bagagli e noleggio biciclette. I nuovi orari sono i seguenti: sabato 4 e 11 giugno dalle ore 8 alle 20, domenica 5 e 12 giugno dalle 6 alle 13.

Nelle giornate di sabato 4 e 11 giugno non sarà possibile depositare e prendere i motocicli, ma solamente le biciclette.

In occasione dei concerti, non essendo prevista in Zona rossa la possibilità di circolare in bici, monopattino e motociclo, sarà allestito un ulteriore deposito dedicato a questi veicoli presso la Pista di avviamento al ciclismo “Ginetto Cimurri” in via Marro 2 (traversa di via del Partigiano).

RAGGIUNGERE E USCIRE DAI PARCHEGGI PREDISPOSTI DAGLI ORGANIZZATORI DEGLI EVENTI

Sono previsti alcuni percorsi consigliati per raggiungere ed uscire dai parcheggi predisposti dagli organizzatori dei concerti, sulla base delle diversi direttrici: uno schema specifico sarà consultabile sul sito del Comune di Reggio Emilia www.comune.re.it