Quantcast

Unahotels a Istanbul per il sogno europeo

Mercoledì alle 19, ora italiana, palla a due alla Ulker Sport Arena di Istanbul: i biancorossi devono vincere con quattro punti di vantaggio per aggiudicarsi la Fiba Europe Cup

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Tutto pronto per la grande sfida di ritorno tra la Unahotels Reggio Emilia ed il Bahcesehir College, che decreterà nella serata di domani la formazione vincitrice della Fiba Europe Cup 2021/2022. La palla a due alla Ulker Sport Arena di Istanbul, che si presenterà tutta esaurita con più di 14 mila spettatori presenti, sarà alle 19 italiane. Saranno invece circa 70 i tifosi biancorossi presenti in Turchia. I biancorossi sono atterrati nella serata di lunedì nella capitale turca, oggi hanno svolto allenamento nel pomeriggio e domattina faranno la consueta rifinitura nell’impianto di gioco prima del match.
Visto che la formazione turca si è imposta nella sfida d’andata in casa della Unahotels per 72-69, i biancorossi devono vincere di almeno quattro punti per provare ad alzare al cielo il trofeo contro una formazione che ha perso una sola volta in tutta la competizione.
Queste le parole di coach Caja a poche ore dal match: “Sono convito che si tratta di una partita che possiamo giocare alla pari: anche all’andata per 25’ il match è stato di fatto in equilibrio, poi c’è stato un loro strappo a cui è conseguito il nostro break di recupero. Servirà un match in cui tutti vengano coinvolti e riescano a portare il loro contributo. Difensivamente abbiamo dimostrato di poter far bene, in attacco dovremo cercare di essere premiati dalle percentuali. Il Bahcesehir è una squadra di grande talento, ma l’impatto fisico che abbiamo mostrato di poter avere nella nostra metà campo nel finale di Gara1 è un aspetto che possono soffrire. È palese invece che se li lasciamo giocare allora possono scatenare tutto il loro potenziale. Servirà un match di mentalità e personalità, giocando duro, spendendo bene i falli, senza aver paura di sbagliare un tiro. Sono sicuro che i miei ragazzi, come hanno sempre fatto durante tutto l’anno, daranno tutto per provare a portare a casa questa coppa”.
La partita sarà trasmessa sul canale YouTube di FIBA e diretta dalla terna composta dallo spagnolo Luis Castillo Larroca, il lettone Oskars Luis ed il polacco Wojciech Liszka.

Più informazioni su